Il Festival è alla sua ottava edizione e si realizza esclusivamente sui beni confiscati "liberati" alle organizzazioni criminali. Tutte le iniziative promosse sono a ingresso gratuito.
Quest’anno svilupperà il tema ”Partigiani del Bene - per una nuova LiberAzione" #partigianidelbene, sarà l’occasione, in ciascuna tappa, per raccontare azioni, storie di persone, gruppi, luoghi, esperienze, che costruiscono tracce di significato e di valore, incidendo sul vissuto del territorio di riferimento e/o del nostro Paese. L’insieme delle storie confluirà nell’apposita sezione del sito e in future iniziative editoriali. Periodo previsto per lo svolgimento del Festival (edizione 2015): giugno-luglio-agosto.